l'informazione ispirata ai valori del giornalismo di Domenico Di Meglio|domenica, settembre 29, 2013
Sei qui: Home » Cronaca » Orata al forno

Orata al forno 

orataforno

L’orata al forno è un profumato e raffinato secondo piatto di pesce. L’orata è riempita con aglio e erbe aromatiche e cotta al forno con un contorno di patate a spicchi. L’orata al forno è una ricetta molto leggera, ideale da preparare come secondo piatto per una cena a base di pesce. Servite l’orata al forno già sfilettata con il suo contorno di patatine!

Ingredienti

Aglio 2 spicchi, Olio extravergine di oliva, 3 cucchiai, Patate 400 gr, Pepe macinato, q.b., Pesce di mare (orata), una da circa 900 gr, Rosmarino 2 rametti, Sale q.b., Salvia 2 foglie, Timo 2 rametti, Vino bianco, 1 bicchiere.

Preparazione

Per preparare l’orata al forno iniziate pulendo l’orata (se non l’avete acquistata già pulita), privatela quindi delle pinne sul dorso, delle squame e delle interiora. Riempite ora il ventre dell’orata con sale, pepe, due spicchi d’aglio, la salvia e del rosmarino. Irrorate d’olio una pirofila da forno e posatevi al centro l’orata.

Pelate le patate, tagliatele a spicchi e sbollentatele per 5 minuti in acqua salata. Poi scolatele e aggiungetele nella teglia intorno all’orata. Irrorate con del vino bianco, aggiungete le foglioline di timo, qualche rametto di rosmarino e dell’olio extravergine di oliva a filo. Infornate l’orata a 180°C per circa 40 minuti (la cottura dipenderà dallo spessore e dal peso del pesce), girandola a metà cottura. Se lo desiderate, a cottura terminata potete estrarre l’orata dal forno e lasciare le patate ancora una decina di minuti in modalità grill per asciugarle e conferire una leggera doratura. Servite l’orata al forno con patate ben calda!

%d bloggers like this:
UA-17747172-1